Come acquistare

Condizioni generali

Le presenti Condizioni Generali di Contratto si applicano a tutti i beni per tutte le aste tenute dalla casa d’aste Gigarte di proprietà della Orange 7 Srl con sede in Galleria D’Azeglio n.61/A a Viareggio (LU) P.IVA 02486790468 e per eventuali servizi connessi. Il Cliente accetta integralmente a tutti gli effetti le presenti Condizioni Generali di Contratto ed ogni ulteriore documento e/o allegato cui le stesse facciano espresso rimando. Qualsiasi dichiarazione resa da dipendenti e/o da collaboratori di Gigarte, ovvero da terzi in genere, in deroga alle presenti Condizioni Generali di Contratto, così come eventuali patti aggiunti, integrativi e/o modificativi delle stesse, si considererà come non apposta, se non espressamente approvata per iscritto da soggetto che, per conto di Gigarte, abbia pieni poteri;

Come offrire

Asta

Gigarte inserirà on-line il catalogo dei lotti almeno 20 giorni prima della data fissata per la battuta d'asta. A far data da tale momento, sarà possibile effettuare le offerte riguardanti i lotti che, saranno aggiudicati al maggior offerente in sede di battuta d’asta. A discrezione del banditore, i lotti potranno subire variazioni d’ordine durante la battuta d'asta.

Visione dei lotti precedenti l’asta

La visione dei lotti può avvenire tramite il catalogo on-line, dal catalogo cartaceo richiedibile a Gigarte e su appuntamento presso una delle sedi di Gigarte a Viareggio (Lucca). Una volta avvenuta l’aggiudicazione non sarà più possibile effettuare reclami anche se incorsi in errore nella compilazione del catalogo. Si ricorda che l’acquisto dell’asta avviene attraverso la regola “visto-piaciuto”.

Scaletta offerte

Per la registrazione delle offerte sui lotti in asta, con le modalità di seguito descritte, invitiamo a visionare la seguente scaletta delle offerte a seconda della fascia di prezzo del lotto e dell'offerta

Limite inferiore Limite superiore Rilancio
€ 1 € 500 € 20
€ 501 € 2000 € 50
€ 2001 € 10000 € 100
€ 10000 Infinito € 200

Commissioni

L’aggiudicazione degli oggetti in vendita sarà gravata per l’acquirente del 22% comprensivo di diritto d’asta e iva.

Partecipazioni on-line

E’ possibile effettuare le offerte dal momento in cui il catalogo è immesso on-line (almeno 20 giorni prima della data stabilita per la battuta d'asta). Per chi vuole seguire la diretta audio e partecipare con offerte, ciò sarà possibile anche il giorno in cui sarà tenuta l'asta.

Offerte scritte e telefoniche

Per coloro che non utilizzano lo strumento internet, è possibile effettuare offerte telefoniche o scritte. Si ricorda che il servizio è gratuito e pertanto nessun tipo di responsabilità potrà essere attribuito a Gigarte, che non sarà responsabile per offerte inavvertitamente non registrate o per errori nell’esecuzione delle stesse soprattutto in caso di compilazione errata, incompleta o comunque poco leggibile dei moduli offerta.

In ogni caso, per poter effettuare qualsiasi tipo di offerta occorre essere registrati al sito Gigarte.

Compila il modulo per inviare la tua offerta via posta o email

Ritiro lotti aggiudicati

Si possono ritirare personalmente lotti aggiudicati solo dopo aver ricevuto la nostra conferma di avvenuto pagamento o solo previo appuntamento da concordarsi con relativo anticipo. E’ fondamentale concordare un appuntamento per garantire agli interessati l’effettivo ritiro del bene.

Metodo di spedizione

Gigarte si affida ad un corriere di fiducia per effettuare la spedizione e la consegna del bene. Le relative spese saranno poste a carico dell’acquirente e, qualora richiesto, sarà possibile ottenere un preventivo delle stesse.

Spedizione

La spedizione della merce, avverrà previo pagamento con attestazione della stessa. Non verrà spedita merce in contrassegno. La merce verrà spedita con corrieri nazionali unicamente avvalendosi di servizio di assicurazione per un importo pari al 3% totale del bene acquistato (spese di spedizione escluse). In alternativa il Cliente potrà avvalersi di servizi carrieristici di propria fiducia, sollevando in tal modo Gigarte dalle responsabilità connesse ai servizi di spedizione per i quali Gigarte si affida a terze parti;

Invio dei dati per la spedizione dei beni

Al fine della consegna della merce acquistata in asta il Cliente aggiudicatario si impegna a fornire tutte le istruzioni e le indicazioni necessarie per l'esatta e celere esecuzione della spedizione.

Esportazione dal territorio della Repubblica Italiana

Per tutti i lotti databili anteriormente ai cinquant’anni, l’esportazione è soggetta alle normative del Ministero Italiane per i beni e le attività culturali – Ufficio esportazioni -. Gigarte non può fornire alcuna garanzia sul rilascio dell’attestato di libera circolazione né sui tempi necessari per lo stesso. Il rilascio dei relativi attestati di libera circolazione è a carico dell’acquirente. Il mancato rilascio o il ritardo nel rilascio di una qualsiasi licenza non costituisce una causa di risoluzione o di annullamento della vendita, né giustifica il ritardato pagamento da parte dell’acquirente dell’ammontare totale dovuto.

Diritto di Seguito

Per le aggiudicazioni in asta superiori a € 3.000,00 e fino al settantesimo anno successivo alla morte dell'artista sarà richiesto al cliente il pagamento del diritto di seguito secondo lo schema pubblicato sul portale ufficiale SIAE

Come pagare

Le forme di pagamento accettate sono bonifico bancario, carta di credito (Visa, Mastercard e simili) con pagamenti gestiti attraverso piattaforma PayPal e assegno. In caso di assegno o bonifico bancario il pagamento verrà considerato come soluto al momento della verifica presso la nostra banca dell’avvenuto trasferimento dell’importo dovuto. In caso di transazione con carta di credito sarà richiesto un 3% aggiuntivo per le commissioni di servizio.

I pagamenti per gli oggetti acquistati dovranno pervenire entro e non oltre 15 giorni dalla data dell'asta. In caso di inadempienza dell’acquirente la casa d’aste è autorizzata a ritenere nulla la vendita.

Tutti i dati di pagamento saranno comunicati all’acquirente al momento dell’aggiudicazione dell’opera.

Gigarte Casa d'Aste si riserva inoltre la possibilità di agire in sede giudiziale per la richiesta dei danni patiti in caso di mancato pagamento e/o ritiro dei Lotti aggiudicati in asta

Privacy

Protezione dei dati personali

Gigarte, nei rapporti con il Cliente, dichiara di essere consapevole che i dati che saranno trattati nell'espletamento del servizio fornito sono dati personali relativi a persone fisiche e come tali soggetti all'applicazione del Regolamento UE 27 aprile 2016, n.679 (GDPR) e della normativa nazionale di riferimento. Il Cliente, in qualità di Titolare del trattamento, nomina Gigarte, Responsabile del trattamento ex art. 28 della sopraindicata normativa dei dati personali attraverso apposito DPA (data processing agreement), il quale viene siglato contestualmente alla stipula del contratto di servizio. Gigarte è autorizzata ad effettuare esclusivamente le operazioni di trattamento necessarie per lo svolgimento delle attività definite nel contratto, e riconosce che le finalità del trattamento sono esclusivamente quelle individuate dal Titolare e definite nel contratto. Gigarte si impegna a rispettare in ogni fase del trattamento le finalità, le modalità, gli ambiti di comunicazione del Trattamento stesso; fornirà i servizi conformemente alle disposizioni del Regolamento n.679/2016 adottando adeguate misure tecniche e organizzative, al fine di evitare perdite, distruzioni, accessi non autorizzati, o trattamenti non consentiti dei dati stessi. La nomina a Responsabile in favore di Gigarte verrà meno alla cessazione del contratto. Gigarte si riserva la facoltà di aggiornare il presente documento, relativamente a questo paragrafo, laddove intervenissero modifiche nella normativa di riferimento. Obblighi del Titolare. In qualità di Titolare, il Cliente si impegna ad adempiere a tutti gli obblighi previsti a suo carico dal Codice della Privacy. Nomina Sub responsabili. Gigarte si riserva il diritto di affidare a terzi sub-responsabili, parte dei Servizi previsti dal Contratto e contestualmente provvederà alla loro nomina come sub-responsabili del trattamento secondo quanto previsto dal Regolamento UE n.679/2016. Gigarte si impegna a mantenere aggiornata la lista dei subresponsabili e a comunicarla al cliente, laddove ne pervenga richiesta.

Foro competente

Per qualsiasi controversia relativa alla validità, interpretazione, esecuzione, risoluzione del contratto di trasporto e delle presenti Condizioni Generali, sarà competente, in via esclusiva, il Tribunale di PISA, che giudicherà in base alla legge italiana. Nel caso qualche termine o condizione del presente accordo sia dichiarato invalido o inapplicabile, tale determinazione non pregiudicherà le altre disposizioni delle presenti Condizioni Generali di Contratto che resteranno in vigore per il rimanente.